Il limone della costiera amalfitana: 3 cose da sapere

 

La costiera amalfitana è uno dei posti più affascinanti e belli che troverete nel mondo. Basterà attraversare le strade, passeggiare sulle spiagge e affacciarsi dai balconi per capire che stai visitando un autentico gioiello.

Non importa se camminerai, guiderai o navigherai, una delle prime cose che noterai sono gli splendidi terrazzi ricoperti di limoni giallissimi e profumatissimi.

Il limone della costiera è il protagonista della natura e delle tradizioni del posto…scopriamo tre cose che non sapevi riguardo questo fantastico frutto.

 

  1. Veri e propri giardini di limoni

Le piante vengono cultivate nei tipici “giardini di limoni” attraverso la tecnica del terrazzamento lungo tutta la costa.

Tutti i giardini si affacciano verso il Mar Tirreno e sono esposti a venti miti e al sole. L’area in cui crescono viene naturalmente protetta dai Monti Lattari in modo che I venti freddi non possano danneggiarli. La racconta dei frutti avviene più di una volta l’anno ma il momento migliore ricade tra marzo e luglio.

 

  1. Il loro uso

I limoni vengono ampiamenti utilizzati nella tradizione culinaria italiana e avviene la stessa cosa per la costiera amalfitana. I suoi limoni sono utilizzati per insaporire i piatti di pesce, carne o macedonie. Esistono inoltre prodotti tipici della costiera in cui il limone è l’ingrediente principale.

Uno di loro è il limoncello, un liquore a base di limoni che ha un impatto economico molto importante nell’area e che si può acquistare ovunque sulla costiera.

Un altro importante prodotto è la “delizia al limone” che è una squisitezza di pasticceria che somiglia ad una piccola cupola composta da pan di spagna, crema al limone e bagna al limoncello.

 

  1. Numerose proprietà

Grazie alle proprie proprietà il limone della costiera amalfitana fu la cura ideale per lo scorbuto, la malattia dovuta alla carenza di vitamina C. Grazie alle sue numerose proprietà, tra il 1400 e il 1800, ci fu una grandissima richiesta di limoni da tutta Italia e anche da molti paesi stranieri, soprattutto dal Nord Europa. La posizione strategica della costiera amalfitana rese possibile l’esportazione di grandi quantità del prodotto.  L’uso del limone è largamente consigliato anche per combattere l’anemia e, pertanto, durante gli anni la richiesta aumentò sempre di più.

 

La nostra collezione estiva è dedicata agli amanti dell’Italia e volevamo celebrarla con alcuni simboli italiani…come potevamo dimenticare la costiera amalfitana e i suoi limoni? Se vuoi rendere la tua vita e la tua casa un luogo davvero speciale dai sapori tutti italiani, non perdere le stampe di Limoni e bouganville e dello splendido scorcio di Vista di Capri.